menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelica in sella a un cavallo

Angelica in sella a un cavallo

Muore a 38 anni Angelica, appassionata di cavalli: in suo ricordo un percorso di Pet therapy

Al via una raccolta fondi per adottare un animale che porterà il nome di Angelica Biancaniello, di Cervignano del Friuli: regalerà un sorriso a bambini e malati terminali

Trasformare il dolore in altruismo, riuscire a regalare un sorriso a chi sta attraversando un periodo difficile per la perdita di una persona cara. Con questo spirito gli amici di Angelica Biancaniello, mancata mercoledì 17 febbraio a soli 38 anni dopo aver lottato strenuamente contro la leucemia, hanno avviato una raccolta fondi per iniziare l’iter di adozione di un animale da utilizzare per un percorso di Pet Therapy. Angelica, infatti, amava passare del tempo all’interno della Piccola Fattoria Cumugnai di Aquileia, luogo in cui poteva trascorrere alcune ore di spensieratezza assieme agli animali, immersa nella natura. Tra le sue passioni c’era quella per i cavalli che le donavano pace e serenità.

L'idea

Nella Piccola Fattoria Cumugnai, Angelica aveva trascorso giorni di gioia - raccontano gli ex collaboratori della giovane che ora hanno deciso di rilevare Bio Bio, attività che Angelica gestiva in centro a Cervignano - in compagnia di amici a quattro zampe e bambini. Un’attività che le illuminava gli occhi e per far vivere anche ad altri quella sensazione, abbiamo deciso di avviare un progetto di Pet Therapy con Catia ed Alessio, titolari della Piccola Fattoria Cumugnai. Per farlo diventare realtà abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti e abbiamo dato il via a una raccolta fondi che servirà per adottare un animale che potrà aiutare i bambini e i malati terminali a vivere un’esperienza unica e toccante, in modo da conoscere e provare lo stesso amore che legava loro ad Angelica. Un’altra parte del denaro, invece, servirà per far frequentare gratuitamente i centri estivi a bambini le cui famiglie si trovano in difficoltà economiche. Contiamo di raccogliere quanti più fondi possibili - concludono - affinché la vita di Angelica continui a vibrare con forza e intensità ogni giorno, permettendo ad altre persone di usufruire di questi benefici”.

L’animale che sarà adottato porterà il nome di Angelica in segno di onore e legame eterno con l’anima della giovane, in caso sia maschio verrà chiamato Angelo.

Per le donazioni è possibile recarsi da Bio Bio a Cervignano, chiamare il 3491117593, o effettuare un versamento a: IT07U0310401625000000244471 intestato a Laila Trevisan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento