Alluvione in Bosnia, l'associazione Balalaika attiva una raccolta di aiuti

in collaborazione col comitato territoriale dell'ARCI e la protezione civile di Udine ha attivato un punto di raccolta di aiuti umanitari per la popolazione colpita

L’associazione culturale Balalaika, in collaborazione col comitato territoriale dell'ARCI e la protezione civile di Udine ha attivato un punto di raccolta di aiuti umanitari per la popolazione della Bosnia colpita dall’alluvione.

C’è necessità dei seguenti articoli.
-Abbigliamento: Vestiario per adulti e per bambini; stivali di gomma, coperte 
-Prodotti alimentari a lunga conservazione (cibo in scatola, latte in polvere, farina, pasta, acqua)
-Articoli per l'igiene, tra cui pannolini per adulti e bambini, assorbenti, saponi, disinfettanti, garze

L'associazione chiede di suddividere gli articoli per genere (l’abbigliamento tutto con l’ abbigliamento gli alimenti con gli alimenti ) o quanto meno di comporre una lista di quanto conferito.

Inoltre si invita a porre una H sulle etichette dei generi alimentari per evitare che successivamente alla distribuzione qualche disonesto li rivenda.

Il nostro punto di raccolta si trova presso la sede della protezione civile a Udine in p.zza Unità d’ Italia n° 1 (ex caserma dei vigili 
del fuoco ) e sarà attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle 17 alle 21.

Inoltre è stato aperto un conto corrente per raccogliere fondi da inviare per la ricostruzione, chi volesse contribuire gli estremi sono i seguenti:
CASSA DI RISPARMIO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
C.C. 4357 
IBAN : IT68P0634012399100000004357
CAUSALE: ALLUVIONE IN BOSNIA

Per qualsiasi informazione:
Mail: balalaikainfo@gmail.com
Cellulare: Predrag 3922239541 Sabrina: 3381119407 Daniele 
3349963403

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento