Manzano: la Provincia di Udine realizzerà l’illuminazione sulla rotonda sulla sr 56

I tempi di realizzazione saranno brevi, la progettazione esecutiva è già stata approvata dal Consiglio provinciale

La Provincia di Udine realizzerà l’impianto di illuminazione sulla rotonda posta sulla sr 56 in comune di Manzano. I tempi saranno brevi visto che la progettazione definitiva-esecutiva è già stata approvata. A fornire ulteriori dettagli sui prossimi passaggi dell’iter, il vicepresidente della Provincia di Udine con delega alla viabilità Franco Mattiussi che ha ricevuto l’ok dell’esecutivo per procedere con i lavori e l’impiego del relativo spazio finanziario.Franco Mattiussi-2“E’ stata l’impossibilità a spendere fondi già a disposizione che non ci ha permesso di poter dar corso prima a quest’intervento – spiega Mattiussi – . Ora, considerata l’apertura di spazi, daremo il via alla gara per affidare l’opera in tempi brevi, a giugno”.

L’appalto riguarderà la fornitura e posa in opera dei pali dell’illuminazione con relativo circuito elettrico. Nella realizzazione della rotatoria (esecuzione effettuata dalla Provincia nell’ambito dei lavori della variante di Manzano) erano già state eseguite le predisposizioni necessarie per l’impianto stesso. A questo completamento se ne aggiungerà uno ulteriore che riguarda la variante di Manzano. “La Provincia, come da programma – precisa Mattiussi – interverrà per la realizzazione del tappeto d’usura lungo tutta l’estensione della variante esterna all’abitato di Manzano, per complessivi 2,5 chilometri. Esecuzione prevista a distanza di un anno dall’apertura a chiusura del progetto”.

Il quadro economico complessivo è di 290 mila euro.La Provincia monitora costantemente la possibilità di investire risorse già a sua disposizione a favore del territorio – conclude Mattiussi – per rispondere alle richieste di manutenzione e di sicurezza che giungono dalle varie comunità. Nonostante la congiuntura non favorevole e i vincoli imposti dal patto di stabilità, questo puntuale controllo sulla disponibilità di spazi finanziari ha permesso alla Provincia di intervenire tempestivamente e cantierare opere che danno ossigeno alle nostre imprese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Niente mini zone rosse, Fedriga fa dietro front: si ai tamponi per tutti

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento