Manzano: la Provincia di Udine realizzerà l’illuminazione sulla rotonda sulla sr 56

I tempi di realizzazione saranno brevi, la progettazione esecutiva è già stata approvata dal Consiglio provinciale

La Provincia di Udine realizzerà l’impianto di illuminazione sulla rotonda posta sulla sr 56 in comune di Manzano. I tempi saranno brevi visto che la progettazione definitiva-esecutiva è già stata approvata. A fornire ulteriori dettagli sui prossimi passaggi dell’iter, il vicepresidente della Provincia di Udine con delega alla viabilità Franco Mattiussi che ha ricevuto l’ok dell’esecutivo per procedere con i lavori e l’impiego del relativo spazio finanziario.Franco Mattiussi-2“E’ stata l’impossibilità a spendere fondi già a disposizione che non ci ha permesso di poter dar corso prima a quest’intervento – spiega Mattiussi – . Ora, considerata l’apertura di spazi, daremo il via alla gara per affidare l’opera in tempi brevi, a giugno”.

L’appalto riguarderà la fornitura e posa in opera dei pali dell’illuminazione con relativo circuito elettrico. Nella realizzazione della rotatoria (esecuzione effettuata dalla Provincia nell’ambito dei lavori della variante di Manzano) erano già state eseguite le predisposizioni necessarie per l’impianto stesso. A questo completamento se ne aggiungerà uno ulteriore che riguarda la variante di Manzano. “La Provincia, come da programma – precisa Mattiussi – interverrà per la realizzazione del tappeto d’usura lungo tutta l’estensione della variante esterna all’abitato di Manzano, per complessivi 2,5 chilometri. Esecuzione prevista a distanza di un anno dall’apertura a chiusura del progetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quadro economico complessivo è di 290 mila euro.La Provincia monitora costantemente la possibilità di investire risorse già a sua disposizione a favore del territorio – conclude Mattiussi – per rispondere alle richieste di manutenzione e di sicurezza che giungono dalle varie comunità. Nonostante la congiuntura non favorevole e i vincoli imposti dal patto di stabilità, questo puntuale controllo sulla disponibilità di spazi finanziari ha permesso alla Provincia di intervenire tempestivamente e cantierare opere che danno ossigeno alle nostre imprese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

  • Incendio nella notte alle porte di Udine, in fiamme un locale

Torna su
UdineToday è in caricamento