La protesta degli agricoltori con centinaia di trattori in marcia

Il corteo degli agricoltori arriverà nella sede della Regione Fvg dove si svolgerà il dibattito sul momento che sta vivendo l'agricoltura friulana

Sono un centinaio gli agricoltori che si sono radunati questa mattina in piazzale Argentina, pronti a sfilare con i loro trattori per le vie di Udine fino a raggiungere la sede della Regione Fvg in via Sabbadini. Pur senza l'appoggio della Coldiretti, il corteo attraverserà viale dello Sport, viale Cadore, viale Leonardo da Vinci, viale Ledra e viale Duodo per giungere al palazzo regionale dove è previsto, tra le 11 e le 13, un convegno per approfondire il momento del comparto primario. La protesta si riferisce alle ultime indagini sulla morìa delle api, che a detta degli agricoltori, mette in luce come nel sistema agricolo friulano ci siano troppe ombre relative all'utilizzo di fitofarmaci e che comprendono anche precedenti situazioni, come il caso Sauvignon e il caso San Daniele.

Modifica viabilità

Dalle 10 circa e per il tempo strettamente necessario al transito del corteo, sarà in vigore la progressiva istituzione del divieto di transito eccetto autorizzati nelle seguenti vie e piazze: Candolini, dello Sport, Davanzo, Nogara, Don De Roja, Cadore, Da Vinci, Cavedalis, Ledra, XXVI Luglio, Duodo, Volturno, Valussi, Sabbadini, San Rocco, Mazzucato, Venezia (attraversamento), Firenze, Camposanto, Martini, Luzzatto (parcheggio) e qualora il parcheggio non sia sufficientemente capiente a contenere tutti i mezzi quelli in eccesso verranno fatti proseguire lungo Quarto, Falcone Borsellino, Della Faula (parcheggio fronte terminal studenti “Regeni”) e lungo le strade adducenti a quelle indicate. Fino alle 13.00 in via Valussi (lato civici pari) e via Sabbadini, nel tratto compreso tra via Valussi e via F. di Manzano, sarà in vigore l’istituzione del divieto di sosta temporaneo eccetto autorizzati - zona rimozione coatta per ogni categoria di veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • 50 ettolitri di vino "abusivo" in una cantina, maxi multa per il proprietario

Torna su
UdineToday è in caricamento