Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Presto a Udine nuove colonnine per ricaricare le auto elettriche

I propositi sono stati illustrati dall'assessore Francesca Laudicina che ha esposto le intenzioni della giunta in tema di sostenibilità ambientale e di utilizzo di mezzi non inquinanti

“Ho letto questa mattina la giusta segnalazione del signor Glauco Rosso dell’associazione Class Onlus e desiderio fare qualche precisazione sullo stato dell’arte e tranquillizzarlo circa le intenzioni della giunta in tema di sostenibilità ambientale e di utilizzo di mezzi non inquinanti”. Sono le parole di Francesca Laudicina, Assessore al Bilancio, Controllo di gestione, Aziende e Società partecipate, Patrimonio del Comune di Udine.

“Oggi - prosegue l’assessore -, come giustamente segnala il signor Glauco, sulla base della convenzione vigente tra Comune di Udine e SSM SpA, la sola colonnina a disposizione dei cittadini è quella di piazza I maggio, di proprietà della stessa SSM, mentre le altre, appartenenti al Comune, sono riservate ai dipendenti che utilizzano il servizio di car sharing. Alla colonnina di piazza I maggio, il cui utilizzo è gratuito e seguito da un operatore, va aggiunta quella installata da AcegasApsAmga in via del Cotonificio, in cui il cittadino può ricaricare la propria auto elettrica autonomamente utilizzando una app per il riconoscimento dell’identità stabilito per legge”.

“Questo quadro si è venuto a delineare durante la scorsa legislatura ed è intenzione di questa amministrazione portare al più presto le colonnine comunali nella disponibilità della cittadinanza attraverso una modifica della convenzione con SSM SpA”, conclude l’assessore.

A intervenire sul tema, anche il sindaco di Udine, Pietro Fontanini. “Per noi - dichiara il primo cittadino - l’utilizzo di auto elettriche va incentivato non solo perché i cittadini devono poter vivere in un ambiente sano ma anche perché permette di conciliare il tema del rispetto dell’ambiente con il diritto alla mobilità che deve essere garantito a tutti. Per questo siamo intenzionati a correggere la situazione che i nostri predecessori ci hanno lasciato, a partire dalla modifica della convenzione con SSM SpA e dalla messa a disposizione dei cittadini delle colonnine di proprietà del Comune”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presto a Udine nuove colonnine per ricaricare le auto elettriche

UdineToday è in caricamento