rotate-mobile
Cronaca Lignano Sabbiadoro / Via Lungomare Alberto Kechler

Lignano Sabbiadoro si prepara ai giorni della Pentecoste

Prevista come al solito la "calata" dei turisti austriaci per celebrare una festa che oltre le Alpi è molto sentita. Nella cittadina balneare imposti una serie di divieti a tutela dell'ordine pubblico e la festa alla Beach arena

Temuta, discussa, scongiurata e partecipata. Alla fine, come sempre, nonostante le proteste e le polemiche sollevate la celebrazione della Pentecoste animerà - per usare un eufemismo - Lignano Sabbiadoro come da tradizione. Memori degli episodi di cronaca e delle bravate degli anni scorsi a Lignano, come accade già da alcuni anni, hanno preso le loro cautele. Con un'ordinanza comunale - infatti - è stato imposto il divieto di consumo e detenzione all'aperto di bevande alcoliche. Proibito bere alcol quindi? Nemmeno per sogno, ci mancherebbe.  

PENTECOSTE: IL VIDEO DEGLI ECCESSI

Il consumo è però consentito solamente nelle aree esterne di pertinenza dei locali. È sufficiente non allontanarsi più di tanto quindi per non incorrere in sanzioni. Stop anche alla vendita delle angurie nei pubblici esercizi e fontane chiuse e recintate (più di qualche buontempone ci si era infilato dentro tempo addietro) e vietato l’uso di contenitori in vetro. Anche questa volta ci sarà festa grande alla Beach arena di Sabbiadoro, con un programma esclusivamente dedicato alle celebrazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lignano Sabbiadoro si prepara ai giorni della Pentecoste

UdineToday è in caricamento