Studente udinese di 17 anni crea e dona all'ospedale delle visiere protettive

La storia di Simone, studente del Malignani, che ha deciso di acquistare tutto il materiale necessario per poter fabbricare delle visiere e poi regalarle agli operatori sanitari di San Daniele

Il buon cuore non conosce età, e la dimostra la storia di Simone, studenti di 17 anni dell'istituto Malignani che ha donato 15 visiere all'ospedale di San Daniele del Friuli realizzate artigianalmente.

La solidarietà

Simone, che frequenta la terza superiore con indirizzo Trasporti, Logistica Aeronautica, in piena pandemia e a casa da scuola, ha deciso di mettersi all'opera per dare una mano a chi, invece, era impegnato ogni giorno all'interno dei reparti Covid. Ha deciso, così, di acquistare tutto il materiale necessario da siti specializzati per poter fabbricare 15 visiere, assemblate con le sue stesse mani, per poi igienizzarle, confezionarle e consegnarle agli operatori sanitari insieme a uno dei genitori.

I ringraziamenti

“Una delle donazioni che maggiormente ci ha colpito in tutto questo panorama – fanno sapere dalla direzione medica di San Daniele - è sicuramente la generosità e sensibilità di un ragazzo di 17 anni che ha saputo cogliere in questo momento si difficoltà le nostre esigenze, facendosene carico e proponendosi come creatore di sistemi/presidi di protezione/visiere a tutela di noi sanitari".

Altre donazioni

Ma oltre a Simone, anche un professore dello stesso istituto, il Malignani appunto, ha dato il proprio contributo. “Anche il professor A. Tirelli dello stesso istituto ha contribuito personalmente a farci recapitare a spese proprie materiale di prima necessità nell’ambito di presidi di uso e trasporto di materiale sanitario", continua la direzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riccardi

Il gesto del ragazzo non è passato inosservato neanche al vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, che ringrazia Simone con queste parole: “Meraviglia la generosità che ha dimostrato Simone: la sua sensibile lungimiranza, la comprensione dell’emergenza, l'uso perfetto delle sue capacità messe a servizio della sua comunità, devono essere esempio per tutti noi. Non posso che lodare questo ragazzo per il suo pregevole gesto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento