Music System Italy verso la conclusione, nel frattempo è il turno dell'Opter Ensemble 

Grande attesa per l'ultimo concerto, in programma il 24 agosto in piazza Venerio, con lo Spilimbrass Quintet

Con un ensemble considerato punto di riferimento nel panorama musicale italiano, si avvia verso la chiusura Music System Italy, il calendario di spettacoli musicali messo a punto da SimulArte per la direzione artistica di Ottaviano Cristofoli.

Ospite della rassegna, domani, martedì agosto, alle 21 sotto la Loggia del Lionello in piazza Libertà a Udine, infatti, sarà l'Opter Ensemble formato dal cornista Guglielmo Pellarin, dal violinista Francesco Lovato e dal pianista Federico Lovato. La particolarità e la flessibilità della formazione, tutta made in Friuli, si evidenziano nel continuo lavoro di ricerca e riscoperta del repertorio, che ne fanno uno dei tratti distintivi.

Tra le numerose collaborazioni con istituzioni musicali e partecipazioni a festival e stagioni cameristiche l'ensemble è stato protagonista a “I concerti del Quirinale” di Radio3, Dilsberger Kammermusiktage, Ex Novo Musica, Festival Mezzano Romantica, Ascoli Piceno Festival, Società del Teatro e della Musica di Pescara, Amici della Musica di Campobasso, Camerata Musicale Sulmonese e AMA Calabria, oltre a concerti in diversi Istituti Italiani di Cultura nel mondo.

Il repertorio dell’Opter Ensemble si sviluppa a partire dai trii di Brahms e Ligeti, brani di riferimento per corno, violino e pianoforte, a cui si affiancano altri trii tra cui quelli di Berkeley e Koechlin, opere con dedica composte da Gianluca Cascioli, Frank Schweizer e Mario Pagotto e arrangiamenti dal repertorio sinfonico dedicati all’Opter Ensemble dai Maestri Daniele Zanettovich e Francesca Francescato. L’organico versatile permette inoltre di ampliare il repertorio con i brani per corno e pianoforte e per violino e pianoforte, oppure di immergere il trio in formazioni più ampie come i quintetti di Fibich e Vaughan-Williams o il sestetto di Dohnany.

Nel 2016 l'ensemble è stato inoltre selezionato dal Comitato Nazionale Italiano Musica e dalla Fondazione Friuli per il progetto “Friuli in Musica”, che hanno sostenuto l’attività e la promozione dell’ensemble con concerti in Italia, Turchia, Albania, Germania, Svezia e Giappone.

Grande attesa intanto per l'ultimo concerto in programma il 24 agosto in piazza Venerio, sempre a Udine. A salutare il folto pubblico, che ha letteralmente riempito ogni serata del programma musicale estivo cittadino, sarà lo Spilimbrass Quintet, il quintetto di ottoni formatosi a Spilimbergo nel 2003 e che annovera prime parti delle orchestre musicali più importanti d'Italia. Saranno loro a dare vita a un vero e propriospettacolo dal vivo musicando due cortometraggi giovanili del grande Charlie Chaplin.

Tutti i concerti di Music System Italy, introdotti dal musicologo Alessio Screm, sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Biglietteria: www.simularte.it, tel: +39 0432 1482124, biglietteria@simularte.it, orario: dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19. Per evitare assembramenti all'ingresso è consigliato l'arrivo con un congruo anticipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

Torna su
UdineToday è in caricamento