menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un bar pubblicizza "Un bicchiere ed abbaiano tutte", il titolare: "Vittima di un hacker"

Nelle storie di Instagram di un bar di Talmassons è apparso un messaggio che lascia poco spazio a interpretazioni. Il proprietario: "Denuncerò tutto ai carabinieri"

Oggi, come noto, si celebra la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Per festeggiare al meglio, secondo i canoni di civiltà di chi ha fatto la scelta stilistica, il Maxim Lounge bar di Talmassons – nella Bassa Friulana – sul suo profilo Instagram ufficiale ha postato l'immagine di una donna distesa su un materassino in una piscina ai bordi del mare, con lo slogan "Vodka, un bicchiere ed abbaiano tutte". Insomma, in base al messaggio secondo quelli del Maxim Lounge, per quelle cagne delle donne sarebbe sufficiente un bicchiere di super alcolico per "abbaiare". Una sintesi di alto livello, ma il responsabile del bar ha una giusitificazione. "È stato hackerato il profilo del mio locale" ci ha comunicato il titolare, Michele Zanin, "sto andando dai carabinieri, dopo averli informati del fatto per denunciare l'accaduto. Non è la prima volta che mi succede una cosa del genere. Nel mentre l’account è stato disattivato, come da consiglio dei militari".

Catanzaro, due femminicidi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento