A 50 anni vive ancora col padre e gli impedisce di entrare in casa

I carabinieri sono dovuti intervenire in un'abitazione in città per sanare un diverbio tra consanguinei

Situazione familiare tesa in famiglia a Udine. Un anziano residente in città ha chiamato i carabinieri in seguito a delle minacce ricevute dal figlio 50enne. Oltre a questo il figlio, secondo quanto riportato dall'uomo, non lo avrebbe lasciato entrare nella casa dove vivono assieme. Sul posto è stata così inviata una pattuglia di militari dell'Arma per riportare le parti alla calma e chiarire la situazione tra i consanguinei.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Cronaca

    Udine e Tavagnacco i comuni più virtuosi nei confronti dell'ambiente

  • Cronaca

    Prima si spoglia davanti al computer, poi chiede aiuto ai carabinieri

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale in autostrada lungo la A4

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • La serie tv del Mostro di Udine dalla prossima settimana su Sky

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Rissa fra giovani in piazza Matteotti

  • Camion incastrato nel sottopassaggio di piazzale Cella

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

Torna su
UdineToday è in caricamento