Cronaca Centro / Via Fabio Asquini, 33

Quasi centomila euro per completare la parte esterna del Visionario

Dopo la rimozione delle recinzioni, verranno poste delle reti in alcuni punti strategici e migliorata l'area verde

Nuovo aspetto per gli esterni del Visionario. L'amministrazione ha messo a disposizione 94 mila euro per rimuovere la recinzione esterna ormai completamente rovinata e pericolante. in più verrano predisposte delle reti a maglia fitta in alcuni punti strategici: ad esempio, a protezione dei macchinari per l'aereazione degli ambienti, per delimitare la zona di acceso agli uffici e dove ci sono le uscite di sicurezza.

Simulazione nuova recinzione-3-3

L'obiettivo è di rendere ancora più bello e visibile dalla strada l'edificio di recente ristrutturazione che è stato inaugurato circa un anno fa. L'ispirazione per il progetto definitivo è venuta dal teatro Giovanni da Udine che è privo di barriere visibili. Progetto che ha incassato il parere positivo dalla Soprintendenza.

L'inaugurazione del Visionario

Verrà ristrutturato e ridipinto anche il muretto laterale che era ormai compromesso dall'usura. Il parcheggio resta di pertinenza del cinema multisala che lo gestira autonomamente, grazie anche alla sbarra posta al suo ingresso. Verrano inoltre messe a dimora alcune piante lungo via Asquini che comunque non impediranno di vedere il complesso nella sua interezza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi centomila euro per completare la parte esterna del Visionario

UdineToday è in caricamento