Croce del campanile di Resia pericolante, i vigili del fuoco la tagliano e la rimuovono

I vigili del fuoco sono intervenuti una volta verificata l'instabilità della croce che poggiava su supporti in legno oramai marcescenti

La croce del campanile

I vigili del fuoco del comando di Udine hanno portato a termine un complesso intervento nella mattinata di oggi a Resia.

L'intervento

La croce posta sulla sommità del campanile della chiesa di Santa Maria Assunta facente parte della Parrocchia di San Giorgio si era infatti pericolosamente piegata su un lato rappresentando quindi un potenziale pericolo di caduta a terra.

Sul posto è dapprima giunta una squadra del distaccamento di Gemona del Friuli e successivamente è sopraggiunta un'autoscala dalla sede centrale di Udine. Raggiunta la sommità ed una volta verificata la precarietà dell'ancoraggio del manufatto i vigili del fuoco sono entrati in azione.

1-41-2

La croce è stata quindi tagliata a pezzi con una troncatrice a disco ed i singoli spezzoni sono stati quindi adagiati sul cestello dell'autoscala e trasportati a terra. La guglia è stata quindi ricoperta con un telo flessibile per impedire infiltrazioni d'acqua. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento è iniziato alle 10,30 e si è protratto per circa due ore. Questa soluzione ha quindi evitato di interdire tratti di viabilità con conseguenti deviazioni al traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento