rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
infortunio / Pavia di Udine

Investito da un carrello di oltre 200 chili: operaio in ospedale

Infortunio sul lavoro ieri, martedì 7 giugno, alla Freud di Pavia di Udine: un uomo di 56 anni è stato elitrasportato all'ospedale di Udine

Un operaio di 56 anni è stato elitrasportato all’ospedale Santa Maria Misericordia di Udine dopo essere rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro. L’incidente è avvenuto all’interno della Freud di Pavia di Udine nel pomeriggio di ieri, martedì 7 giugno. L’uomo, di origine marocchina (M.N.E. le iniziali), stava lavorando quando, per cause in fase di accertamento, è stato schiacciato da un carrello del peso tra i 200 e i 300 chilogrammi. Sul posto è intervenuto il personale del pronto intervento medico che ha prestato le prime cure all'operaio, poi trasportato in ospedale in condizioni non gravi. Presenti sul luogo dell'infortunio anche i carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Palmanova e della stazione di Pavia di Udine, oltre ai tecnici del Servizio di prevenzione, igiene e sicurezza negli ambienti di lavoro. L’episodio rappresenta l’ennesimo incidente sul lavoro che si registra nella nostra regione.

Cresce il numero delle morti sul lavoro: in regione si parla di vera e propria emergenza

Sempre nella giornata di ieri, a Monfalcone un operaio cinquantenne è rimasto schiacciato da una lastra d’acciaio, all’interno della Mangiarotti: l'uomo è stato portato dall’elisoccorso all’ospedale triestino di Cattinara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un carrello di oltre 200 chili: operaio in ospedale

UdineToday è in caricamento