menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Pmp Industries di Coseano

La Pmp Industries di Coseano

Colpito alla testa da un bilanciere: grave operaio di 20 anni

Un bilanciere che si trovava sulla catena per la verniciatura si è staccato, probabilmente per una manovra sbagliata, e ha colpito alla testa un giovane operaio

Nel corso della mattinata di oggi, venerdì 24 gennaio, un operaio di 20 anni della ditta P.M.P. Pro.Mec di Coseano, è stato colpito alla testa da un bilanciere che si trovava nella catena di verniciatura che si è sganciato dalla sede. Il giovane, trasportato nell'ospedale di San Daniele del Friuli, è stato prontamente visitato dal personale medico che gli ha diagnosticato una ferita al cuoio capelluto giudicata guaribile in sette giorni. Probabilmente l'infortunio al ventenne, originario di Pagnacco, è stato causato da un'errata manovra durante il lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento