Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Identificate nuove aree per elisoccorso a Udine, pronte in caso di necessità

I volontari della Protezione Civile hanno lavorato al fianco degli addetti del Comune di Udine per garantire l'idoneità delle strutture, soprattutto sportive, all'uso come elisuperfici in caso di necessità

A seguito della verifica delle elisuperfici dello scorso mese di maggio dalla quale era emersa la non idoneità di alcune di queste, la squadra dei volontari di protezione civile di Udine ha lavorato in collaborazione con gli uffici competenti del Comune di Udine al fine di identificare e verificare a terra un adeguato numero di nuove aree, nella maggior parte aree sportive, con una serie di requisiti idonei a fungere da elisuperfici in caso di emergenze di diversa natura e rilevanza così come stabilito dal Piano di emergenza Comunale in corso di aggiornamento.

L'adeguamento

Le Elisuperfici sono ora equamente individuate in tutte le direttrici della città al fine di rendere tutte le zone facilmente raggiungibili in caso di necessità. Tale attività di verifica delle elipiazzolle è coordinata e concordata con la sede di protezione civile di Palmanova.

Sabato a partire dalle 12.30 verranno eseguiti una serie di sorvoli per ulteriori verifiche delle stesse compreso il sorvolo della ex caserma Osoppo dove è in progetto la nuova sede della protezione civile del capoluogo friulano e che avrà anche funzione di COC in caso di importanti emergenze sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificate nuove aree per elisoccorso a Udine, pronte in caso di necessità

UdineToday è in caricamento