menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giallo a Lignano: giovane trovato in strada con ferite alla testa

Si tratta di un 21enne di Forni Avoltri, trasportato d'urgenza al pronto soccorso della cittadina rivierasca e giudicato guaribile in 15 giorni. Mistero sulle origini della vicenda

Una rissa, oppure una caduta accidentale. Sono queste le due ipotesi più credibili per giustificare le ferite di un 21enne di Forni Avoltri, ritrovato a Lignano in strada Alzaia nella notte tra sabato e domenica con diverse ferite alla testa e un trauma cranico. Il giovane, dopo essere stato portato al pronto soccorso cittadino, è stato giudicato guaribile in 15 giorni.

RISSA AL PRONTO SOCCORSO DELL'OSPEDALE: COINVOLTE SEI PERSONE

Come riporta Rosario Padovano del Messaggero Veneto "i carabinieri di Lignano, che stanno lavorando sul caso, non si sbilanciano. Non è stata finora aperta un’inchiesta, nemmeno contro ignoti, perchè, visto il limitato giorni di prognosi, le forze dell’ordine potranno approfondire il loro lavoro solamente se arriverà una denuncia-querela da parte della persona offesa. Non è stata rinvenuta nei paraggi una macchina di sua proprietà, mentre i carabinieri, guidati dal comandante della stazione di Lignano Loise, hanno escluso che il 21enne possa essere uno dei tanti studenti che venerdì sera ha preso parte alle feste di Sabbiadoro e Pineta. Inoltre fino a ieri pomeriggio (sabato ndr) nessun parente si è fatto avanti dalla Carnia per chiedere notizie del giovane".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento