rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Tarvisio

G7 in Italia: controlli ai confini del Fvg per la sicurezza di Trump

Controlli nei confini dell'area Schengen dal 10 al 30 maggio. In arrivo contingenti dal Ministero dell'interno ai valichi con la Slovenia e l'Austria

Si torna a sorvegliare i confini. Dal 10 al 30 maggio anche in Friuli Venezia Giulia, come nelle altre regioni confinanti con i paesi esteri, si tornerà a presidiare i confini in vista del G7 in programma a Taormina il 26 e 27 maggio. Per 20 giorni ci sarà la cessazione della convenzione di Schengen e, come una volta, potrà essere richiesta la carte d'identità a chi transiterà da un paese all'altro (gli extracomunitari saranno invece obbligati ad esibire il passaporto). Sono quindi previsti rallentamenti alla circolazione, in particolar modo lungo la A23 fra Coccau e Tarvisio.

Sicurezza per Trump:  L'obiettivo è quello di garantire la sicurezza. Proprio ieri il capo della Polizia, Franco Gabrielli, in visita a Taormina ha riferito: «Siamo un grande Paese, un Paese che riesce a garantire livelli di sicurezza non sempre riscontrabili in altri territori del mondo. Certamente il presidente Trump alloggerà dove riterrà opportuno alloggiare ma a Taormina siamo pronti a garantire la massima sicurezza»,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

G7 in Italia: controlli ai confini del Fvg per la sicurezza di Trump

UdineToday è in caricamento