Manzano, prova a rubare 2 tonnellate di rame: arrestato

Nei guai un 40 enne di Gradisca d'Isonzo, già noto alle forze dell'ordine. E' stato accusato di furto e ricettazione

Finisce nei guai il 40 enne L. B. di Gradisca d’Isonzo. I carabinieri di Manzano lo hanno sorpreso la scorsa notte all’interno della Sutes, azienda della cittadina del Friuli orientale, con un furgone Iveco - rubato lo stesso giorno a San Giovanni - , dove stava per portarsi via  2 tonnellate di rame. L’accusa parla di furto e ricettazione. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine. All’interno del furgone sono stati trovati arnesi da scasso e altro materiale, tra cui giocattoli per bambini che si ritiene siano stati a loro volta asportati da un precedente blitz in un’azienda dismessa della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento