Cronaca

Dalla Regione, oltre tre milioni di euro per la riqualificazione di nidi, asili e scuole dell'infanzia

Ad annunciare la misura è la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani. I fondi saranno destinati a strutture localizzate nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane.

“Ammontano a 3 milioni e mezzo di euro le risorse del Governo che arrivano al Friuli Venezia Giulia per finanziare interventi di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà dei comuni destinati ad asili nido, scuole dell'infanzia, centri polifunzionali per la famiglia. In base alla graduatoria, ne beneficeranno quattro Comuni della nostra Regione: Buja con 1 milione 254 mila euro, Gemona con 947 mila, Tavagnacco con 580 mila e Fontanafredda con 800 mila”.

Lo rende noto la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, dopo che è stato firmato il decreto del ministero dell’Interno che approva la graduatoria degli enti ammessi al finanziamento delle richieste di contributo, come disposto dalla Legge di Bilancio per il 2020 che ha istituito il Fondo ‘Asili nido e scuole dell’infanzia’ da 2,5 miliardi di euro (100 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2021 al 2023 e a 200 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2024 al 2034).

La priorità è data alle strutture localizzate nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane, con lo scopo di rimuovere gli squilibri economici e sociali. Specificamente, al tal fine sono stati individuati come destinatari del Fondo i Comuni con indice di vulnerabilità sociale e materiale (IVSM) superiore o uguale a 100 e i Comuni capoluogo di provincia. Il 60% delle risorse è stato attribuito ai comuni capoluogo di provincia ed il 40% agli altri comuni, su richiesta dell’ANCI in sede di Conferenza unificata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione, oltre tre milioni di euro per la riqualificazione di nidi, asili e scuole dell'infanzia

UdineToday è in caricamento