Evade e si scaglia contro i Carabinieri

Il giovane era già evaso due volte in un mese. Stanotte l'ultima fuga a Variano di Basiliano per acquistare della droga

Immagine d'archivio

Evade dai domiciliari, fugge in stazione e si scaglia contro i Carabinieri.

E' successo questa notte a Variano di Basiliano quando un 23enne M.P. è stato colto nel tentativo di fuga all'interno della stazione ferroviaria.

Alla vista degli agenti il giovane ha dato in escandescenza opponendosi al fermo e causando lievi lesioni ai militari dell'Arma, che hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Udine.

Il giovane, pregiudicato e disoccupato, era già evaso dai domiciliari due volte nell’ultimo mese.
Arrestato, è stato portato in carcere a Udine: deve rispondere dell’ipotesi di reato di evasione, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

A spingere il ragazzo a lasciare la propria abitazione sarebbe stata - secondo una ricostruzione dei carabinieri - la volontà di acquistare delle dosi di droga per utilizzo personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

Torna su
UdineToday è in caricamento