Cronaca

Scivola lungo il sentiero e batte la testa: escursionista soccorso con l'elicottero

Un sessantenne cadendo ha battuto il capo e si è procurato varie contusioni ma è ugualmente riuscito a rimettersi in cammino e a raggiungere autonomamente una baita

Un momento del soccorso svolto sul Monte San Simeone

Brutta disavventura per un sessantenne di Porcia che ieri, domenica 18 ottobre, ha chiamato il NUE112 nella tarda mattinata dopo essere scivolato e ruzzolato lungo un tratto di sentiero ripido sul San Simeone. L'escursionista cadendo ha battuto il capo e si è procurato varie contusioni ma è ugualmente riuscito a rimettersi in cammino e a raggiungere autonomamente una baita al cosiddetto "Plan dei Purzei" per poi attendere lì l'arrivo dei soccorritori.

IMG-20201018-WA0002-2

Il soccorso

Sul posto sono accorsi i tecnici della stazione di Udine da Gemona del Friuli, la Guardia di Finanza e l'ambulanza. Dopo una breve visita operata dai sanitari dell'ambulanza si è ritenuto di affidare l'uomo all'elisoccorso per trasportarlo in ospedale al fine di effettuare una visita più accurata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola lungo il sentiero e batte la testa: escursionista soccorso con l'elicottero

UdineToday è in caricamento