menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le donne della Julia ai campionati di sci alpino

Sono 15 donne che partecipano per tre giorni alle gare di Sestriere. L'8 per cento dei militare in forze è rappresentato da donne

Da diversi anni le donne in divisa sono una realtà concreta dell’Esercito, negli Alpini costituiscono l’8% della forza totale, svolgono le stesse mansioni dei loro colleghi maschi e da martedì 28 gennaio cercheranno di portare alla vittoria il proprio reparto dimostrando tutto il loro valore nella prova principale dei campionati sciistici delle truppe alpine, una durissima competizione su tre giornate in cui i plotoni dei reggimenti alpini e delle nazioni estere partecipanti, completamente equipaggiati ed armati, affrontano varie prove selettive. Si cimenteranno nel tiro con le armi in dotazione, lancio di precisione della bomba a mano inerte, topografia, ricerca di travolti da valanga, due prove a cronometro una delle quali prevede il traino su una barella di un ferito e uno slalom gigante; il tutto reso ancor più impegnativo dall’equipaggiamento individuale e dallo zaino da 15 Kg sulle spalle.

Si tratta di 15 donne, 15 Alpine, che da martedì dimenticheranno di essere amiche per sfidarsi senza risparmio di energie per vedere venerdì il proprio reggimento salire sul gradino più alto del podio. Per i media interessati a seguire gli eventi, l’appuntamento è presso la Sala Stampa delle Truppe Alpine (situata nei locali dell’APT di Sestriere). Tutte le informazioni, i video e le foto della manifestazione sono visibili e scaricabili al link https://www.copy.com/s#s/iJThgBAD3xdP/contributi-stampa. Foto: le 15 Alpine della Julia che saranno impegnate nella gara dei plotoni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento