Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Porta la compagna in ospedale, viola le norme anti-covid e dà in escandescenze: denunciato

Protagonista un omo di 26 anni residente nel sandanielese: la compagna necessitava di cure, ma lui ha danneggiato una sedia e una parete di cartongesso

Danneggia una sedia e una parete in cartongesso all'interno del pronto soccorso dell'ospedale di Udine. Nel cuore della notte un cittadino cubano di 26 anni, residente nel sandanielese, già noto alle forze dell’ordine, è stato rintracciato dai carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Udine e successivamente denunciato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Nei suoi confronti sono scattate anche sanzioni per ubriachezza e inosservanza delle disposizioni anticovid.

I fatti

L’uomo si era presentato in pronto soccorso assieme alla compagna che necessitava di cure mediche, nonostante questo è uscito con la donna dalla struttura medica pronto a ripartire verso altre destinazioni violando le disposizioni anti-covid. Il 26enne è stato però fermato dai militari dell'Arma e la donna è stata affidata elle cure dei sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta la compagna in ospedale, viola le norme anti-covid e dà in escandescenze: denunciato

UdineToday è in caricamento