Coop Casarsa pro Emilia: anche a Ruda, Porpetto e Goricizza

Coop Casarsa in aiuto dei terremotati dell'Emilia: anche il gruppo cooperativo casarsese, nei suoi dieci punti vendita tra le province di Pordenone, Udine e Treviso

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Coop Casarsa in aiuto dei terremotati dell'Emilia: anche il gruppo cooperativo casarsese, nei suoi dieci punti vendita tra le province di Pordenone, Udine e Treviso ha attivato alcune iniziative di sostegno alle sfortunate popolazioni colpite dal sisma. "Un aiuto concreto realizzato insieme alle altre cooperative del Distretto Adriatico di Coop - ha commentato il presidente Maurizio Tantin -. Sicuramente i nostri soci e consumatori non mancheranno di dare il proprio contributo. Già come amministratori e dipendenti di Coop Casarsa abbiamo fatto le prime donazioni".

La prima iniziativa prevede la possibilità di donare, una volta giunti alla cassa del punto vendita, alcuni "buoni" beneficenza dall'importo predefinito (si utilizza il sistema, già attivo, di pagamento delle bollette).

La seconda permette, attraverso le sim della compagnia CoopVoce, di donare 2 euro inviando un sms al 45500.

La terza, infine, permetterà a partire dall'11 giugno di acquistare il Parmigiano Reggiano (riconoscibile grazie a un bollino blu) delle zone terremotate: un euro per ogni chilo venduto andrà ai caseifici danneggiati dal sisma per aiutarli a riattivare la produzione.

Torna su
UdineToday è in caricamento