Controlli a tappeto della polizia, sette arresti oltre mille e 300 persone identificate

Il bilancio si riferisce all'attività degli uomini della Questura negli ultimi dieci giorni

Identificate 1.384 persone, controllati 958 veicoli e 190 pubblici esercizi, arrestate sette persone - due in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, tre resesi responsabili di resistenza a pubblico ufficiale, uno inottemperante al divieto di reingresso nel territorio nazionale e uno in seguito a esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere. Sono i numeri dei controlli effettuati dalla polizia a Udine  tra il 27 marzo e il 5 aprile. In più sono stati sequestrati 39 grammi di sostanza stupefacente e deferite all’autorità giudiziaria, in stato di libertà, altre 40 persone, tra cui 17 per inottemperanza al divieto di ritorno nel comune di Udine e altre per reati attinenti allo spaccio di droga e altre tipologie di reato.

Le verifiche hanno interessato l’intero capoluogo friulano. Lo scopo è quello di prevenire la possibile attuazione di atti di natura terroristica, fenomeni di radicalizzazione e commissione di reati in genere. Controllate vie e piazze cittadine, la stazione ferroviaria e l'autostazione, esercizi pubblici come internet point, sale slot, strutture ricettive e bar. Ai controlli hanno partecipato anche gli equipaggi del reparto prevenzione crimine di Padova in specifici servizi straordinari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

Torna su
UdineToday è in caricamento