rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Via Cividale

Controllate quasi 800 persone in stazione e alla "Cavarzerani"

Le verifiche sono state effettuate dal personale della Questura di Udine assieme ai colleghi di Padova e alla Guardia di finanza

Qualche grammo di hashish sequestrato a due soggetti (18,4 in tutto), una denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e per invasione di edificio (la caserma “Cavarzerani”), un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Udine per tre anni, una denuncia per false generalità e soggiorno clandestino e una per inosservanza del divieto di ritorno in città.

L'operazione

Sono i risultati dei controlli straordinari disposti in questi giorni dal Questore Croacovia —in seguito al recente aumento di richiedenti protezione internazionale in città — che proseguiranno anche nelle prossime settimane. 

Forze in campo

Per raggiungere questi obiettivi sono stati impegnati personale della Polizia di Stato in servizio in città, due equipaggi del Reparto prevenzione Crimine di Padova e un’unità cinofila della Guardia di finanza. Sono stati monitorati 531 ospiti della “Cavarzerani” e altri 257 soggetti in zona stazione ferroviaria. Sempre dalle parti del “Quartiere delle magnolie” sono state controllate anche 73 vetture e visitati sei esercizi pubblici. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllate quasi 800 persone in stazione e alla "Cavarzerani"

UdineToday è in caricamento