Cronaca

In arrivo anche in Friuli Venezia Giulia il vaccino Johnson&Johnson: previsto per giovedì

Poste Italiane, in collaborazione con l’Esercito, consegnerà giovedì 15 aprile nelle province di Pordenone, Udine e Trieste 3.550 dosi di vaccini Johnson e 3.200 Astrazeneca (Vaxevria)

Come anticipato nei giorni scorsi, arriveranno anche in Friuli Venezia Giulia le prime dosi del vaccino Johnson&Johnson. nL'arrivo è previsto nella mattinata di giovedì 15 aprile agli ospedali di Pordenone, Udine e Trieste: i furgoni SDA, corriere di Poste Italiane, porteranno le prime 3 mila 550 dosi del vaccino monodose Johnson e Johnson destinate al Friuli Venezia Giulia. La consegna avverrà anche questa volta in collaborazione con l’Esercito italiano. Nella stessa giornata verranno recapitati, sempre ai tre nosocomi della regione, anche 3 mila 200 dosi di vaccino AstraZeneca (Vaxevria). I mezzi speciali di Sda, attrezzati con celle frigorifere, porteranno nelle tre destinazioni finali un totale di 6 mila 750 dosi dei due vaccini. Per questo vaccin, somministrabile in un'unica soluzione, si tratta del primo approvvigionamento in assoluto per l'Italia.

Johnson&Johnson dovrebbe consegnare 55 milioni di dosi di vaccino all'Ue nel corso del secondo trimestre 2021 (200 milioni di dosi nell'intero anno). Il vaccino di Janssen (gruppo J&J), ha dimostrato una buona efficacia contro la variante britannica, ma anche nei confronti di quella brasiliana e di quella sudafricana.

Dato che basta una dose per essere immunizzati, il vaccino J&J dovrebbe accelerare in modo massiccio il ritmo delle vaccinazioni in Europa. In totale all'Ue dovrebbero arrivare nel corso del secondo trimestre 360 milioni di dosi di vaccini, 200 milioni dei quali da Pfizer/BioNTech. L'obiettivo di vaccinare il 70% della popolazione Ue entro fine estate potrebbe essere superato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo anche in Friuli Venezia Giulia il vaccino Johnson&Johnson: previsto per giovedì

UdineToday è in caricamento