menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberi abbattuti: "Il Comune fa una politica anti-verde"

A intervenire sulla vicenda di piazzetta Belloni è il comitato "Salviamo viale Venezia". "Sono tutti responsabili di questo scempio, la vecchia e la nuova amministrazione"

"Continua senza sosta la politica anti-verde da parte dell'amministrazione comunale che, indipendentemente dai colori politici, pare essere del tutto insensibile alla tutela del verde pubblico e delle risorse naturali". Con queste parole le rappresentanti del comitato "Salviamo viale Venezia", Claudia Gallanda e Irene Giurovich, commentano l'abbattimento di alberi sani in piazzetta Belloni, a Udine. "Il vicesindaco Michelini ha dichiarato che quegli alberi sarebbero stati abbattuti per eliminare le barriere architettoniche. Che strano, dove si trovavano gli alberi adesso sono in azione i mezzi e le ruspe del cantiere in corso, forse Michelini si è confuso e quegli alberi rappresentavano una barriera per il cantiere". Questo il duro affondo. "La verità è che sono tutti responsabili di questo scempio, la vecchia e la nuova amministrazione", proseguono. Paradossale leggere le parole dell'ex sindaco Honsell secondo cui "è assoluta responsabilità dell’attuale giunta presente, che peraltro si è già dimostrata non molto sensibile agli alberi". Il comitato rileva che "la passata amministrazione non si era comportata diversamente visto che non aveva tutelato gli oltre venti imponenti alberi che saranno sacrificati inutilmente in Viale Venezia per realizzare la sequela di rotonde; eppure esisteva un progetto alternativo – votato proprio nel corso della sua amministrazione nel dicembre 2011 – meno costoso, non impattante, realizzato da una decina di professionisti, per migliorare la viabilità, l'inquinamento e la sicurezza del viale". Certo che, concludono Giurovich e Gallanda, "indipendentemente dalla destra o dalla sinistra, l'atteggiamento nei confronti della natura e del verde è drammaticamente irrispettoso e anti-etico". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento