Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

A fare la scoperta la Guardia Costiera di Grado durante un'ispezione in un locale della provincia

Un totale di 45 confezioni di filetto di salmone affumicato e tre di pollo – per complessivi 14 chilogrammi –, tutte scadute all'interno di un ristorante etnico della provincia di Udine. È quanto ha scoperto la Guardia Costiera di Grado al termine di un'ispezione effettuata all'interno del locale. La merce veniva utilizzata all'interno della cucina e servita agli ignari consumatori.

La sanzione

Salata la multa per il titolare dell'esercizio che dovrà versare una cifra di 10mila euro. I controlli della Guardia Costiera proseguiranno al fine di contrastare tutti quei fenomeni che mettono a repentaglio la sicurezza dei consumatori.

Il precedente

Risale a pochi giorni fa un intervento analogo in un locale di San Giovanni al Natisone, dove i carabinieri dei Nas hanno trovato carcasse ed escrementi di topi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • "Continuate a cenare tranquilli, noi vi rapiniamo casa"

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

  • Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

Torna su
UdineToday è in caricamento