Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

I carabinieri dei Nas hanno chiuso un'attività nel Manzanese, che potrà essere riaperta solo in seguito alla messa a norma dell'esercizio

Immagine d'archivio

Carcasse di topi morti ed escrementi. È quanto hanno trovato i carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e salute di Udine in un locale del Manzanese. I militari, insieme al personale dell'Azienda Sanitaria, nei giorni scorsi hanno eseguito un controllo all'interno dell'esercizio. Era stata infatti segnalata una situazione di carenza di igiene. In seguito alle verifiche effettuate gli uomini del capitano Fabio Gentilini hanno rinvenuto effettivamente la presenza di numerosi roditori, di escrementi di topo e anche di carcasse di topi morti. Vista la gravità della situazione è stata disposta l'immediata chiusura del posto con il conseguente blocco della somministrazione di alimenti e bevande. Sarà elevata una sanzione amministrativa al responsabile della struttura. È stata imposta l'immediata sanificazione dei locali. Solo in seguito all'avvenuta bonifica sarà possibile riaprire al pubblico l'attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Coronavirus: salgono a 1436 i casi positivi, 119 in più in un solo giorno

  • L'Ospedale cerca personale sanitario, la Casa di Cura lo mette in cassa integrazione: è scontro

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

  • Non resiste alla quarantena, apre il bar e si trova con gli amici

  • Coronavirus, i contagi aumentano ancora e passano quota 100

Torna su
UdineToday è in caricamento