Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Centro / Via Francesco Mantica, 39

Chiuso un localino unico nel suo genere in centro a Udine: fatale il lockdown

A fine giugno l'annuncio del titolare della pasticceria araba Carthage, Zakaria El-Abi: "Ringrazio tutti gli affezionati clienti per averci tenuto compagnia e per aver reso questo angolo ancora più magico. Un grande grazie a tutti"

L'interno della pasticceria araba di via Mantica

Aveva aperto da qualche anno, portando in città un'offerta di dolci e selezioni di thé originale e nuova: la pasticceria araba e salone da thé Carthage, in via Mantica, ha chiuso definitivamente a fine giugno. La notizia è stata data dal titolare, Zakaria El-Abi, tramite un post su Facebook il 29 giugno.

post carthage-2

Le migliori pasticcerie di Udine

Le motivazioni

«La tipologia di locale non ha avuto grande successo in una città come Udine, c'era sicuramente un gruppo di clienti affezionati ma si trattava di una cerchia abbastanza ristretta.. La particolare situazione vissuta poi con il Covid ha peggiorato la situazione facendomi optare, purtroppo, per la chiusura», ci racconta Zakaria. L'affetto della clientela però non è mancato, tanto che lo stesso titolare, ora disoccupato, sta pensando a un'altra apertura. «Sono alla ricerca di un impiego, ma non escludo di poter riaprire altre attività più avanti.. Non si può mai sapere cosa ci riserva il futuro!».

chiuso carthage-2

La pasticceria

Questo localino alle porte del centro storico era un piccolo gioiello di colori e sapori inusuali: il celeste acceso e il blu e oro delle sedute, accostato al bianco degli arredi, richiamava immediatamente l'atmosfera mediorientale. Il bancone offriva una selezione dei migliori prodotti della pasticceria araba, a base di miele e frutta secca, ma non solo, come la baklava, il lokum, il makrut con i datteri e molti tipi di thé oltre che il caffè turco. Insomma, un piccolo, dolcissimo, compendio di Medio Oriente.

dolci arabi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso un localino unico nel suo genere in centro a Udine: fatale il lockdown

UdineToday è in caricamento