menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presunti registri irregolari, azienda di fuochi d'artificio giudicata non punibile

La sentenza a favore di un'attività di Collalto di Tarcento arriva dopo tre anni di processo: all'epoca dei fatti era stata denunciata la titolare delle licenze

E’ stata ritenuta “non punibile”, dopo quasi tre anni di processo, la ditta di pirotecnica e fuochi d’artificio Piroblu di Collalto di Tarcento. La titolare delle licenze (S. V. di 50 anni) era stata accusata della presunta violazione dell’articolo 55 del Tulps (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza). Ad emettere la sentenza di non punibilità è stato il giudice Lauteri, ritenendo “i fatti di pochissimo conto”.

Il giudice ha fatto riferimento a un nuovo articolo del codice penale (131 bis) entrato in vigore il 2 aprile 2015. I fatti contestati risalgono al dicembre 2013, quando la polizia amministrativa della Questura di Udine aveva denunciato la donna per aver tenuto in maniera irregolare i registri con le operazioni giornaliere di vendita al minuto di materiale esplodente. A difendere S.V. è stata l’avvocato Francesca Tutino, che ha sottolineato durante il dibattimento che pochi mesi prima di quel controllo la stessa polizia amministrativa ne aveva effettuato un altro del tutto uguale sullo stesso registro (la compilazione avveniva sempre nel medesimo modo) senza ravvisare irregolarità. «Il tema è molto delicato - spiega Francesca Tutino dello studio Tutino di Udine -, perché si tratta di materiale esplodente, che va venduto secondo norme precise per la sicurezza, ed è stato trattato con molta accuratezza. Credo che questa sentenza porterà ad avere una visione migliore da parte di tutte le parti coinvolte della vicenda e altre analoghe a questa. Non dobbiamo dimenticare che le leggi del Tulps sono vecchie di quasi 90 anni».

Il registro al centro della vicenda era quello su cui si annotavano le vendite al minuto di fuochi di quarta e quinta categoria in vendita libera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento