L'Austria riapre all'Italia, c'è la data: oggi l'annuncio

Dal 16 giugno confini liberamente percorribili. Lignano e Grado ritrovano il loro bacino d'utenza

Il governo di Vienna ha deciso prima del previsto di riaprire all'Italia. Dal 16 giugno la frontiera sarà percorribile. È quanto si apprende da fonti vicine all'esecutivo, in base a quanto riportano in media transalpini. Finora il primo ministro Sebastian Kurz aveva imposto la sua prudenza con un secco «no», pur avendo riaperto le frontiere con tutti i Paesi vicini – tranne il nostro – già la scorsa settimana. Un rinvio che aveva indispettito Luigi Di Maio: «No alle discriminazioni, gli individualismi violano lo spirito comunitario e danneggiano l'Europa e il mercato unico», aveva detto il nostro ministro degli Esteri. Nulla più ostacola, dunque, l’arrivo del turismo austriaco in Italia, e viceversa, con le nostre località di mare che ne trarranno giovamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, una 28 enne finisce in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Non ce l'ha fatta il giovane Cristian, morto a soli 23 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento