menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hashish, marijuana e cocaina: quattro persone in manette a Lignano

L'operazione, messa a segno dai carabinieri nella cittadina della riviera friulana, ha visto finire in manette due cittadini italiani e due albanesi

Operazione anti droga da parte dei carabinieri a Lignano Sabbiadoro. Quattro persone, gli albanesi E.Y, di 30 anni, e V.P. (21) e l'italiano D.S.E. (22), tutti residenti nella cittadina balneare, sono stati arrestati in esecuzione di ordinanze di custodia al termine di un'inchiesta finalizzata al contrasto dello spaccio di stupefacenti. Un altro italiano - sempre residente nella località turistica - il 24enne F.M.- è stato sottoposto all'obbligo di presentazione quotidiana ai Carabinieri. 

L'indagine, nata da alcune segnalazioni effettuate ai militari dell'Arma da parte di alcuni genitori di minorenni della zona, ha fatto emergere un giro di droga (hashish, marijuana e cocaina) tra giovani e giovanissimi della Bassa. La droga sarebbe stata spacciata nei pressi dei principali luoghi di aggregazione giovanile tra i comuni di Lignano Sabbiadoro e Latisana. Nel corso delle indagini, a febbraio, era già stato arrestato un quinto indagato, M.D.B. - di 29 anni -, originario di Vittorio Veneto (Treviso), cameriere in un locale di Lignano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento