Anziana trovata morta: i carabinieri cercano alcuni giovani udinesi

Secondo le forze dell'ordine, il 9 aprile scorso a Trieste, giorno in cui qualcuno soffocò Eletta Giovannini Iugovaz, dei ragazzi di Udine si trovavano in zona per lavoro. Ora i carabinieri li stanno cercando per saperne di più

Alcuni giovani udinesi, impegnati in attività di promozione commerciale, si trovavano nel rione di Trieste nell'ora e nel giorno in cui fu uccisa per soffocamento Eletta Giovannini Iugovaz, il 9 aprile scorso. Lo hanno accertato i carabinieri del Nucleo investigativo Provinciale, che hanno lanciato un appello per rintracciarli e ottenere informazioni sulla circostanza.

Secondo quanto accertato, i giovani erano nella zona nel momento in cui gli ignoti che intendevano introdursi o si erano introdotti nell'abitazione della donna. Probabilmente stavano effettuando delle ricerche di mercato o consegna di proposte pubblicitarie per contratti di distribuzione di energia elettrica e gas domestico, tra le 11 e le 12 del mattino. Identificare questi giovani, che dovrebbero appartenere a una società udinese, è ritenuto "molto importante" dagli investigatori per raccogliere elementi utili all'indagine. Per qualsiasi segnalazione chiamare il comando di Trieste:  040/7775111.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento