Domenica, 1 Agosto 2021
Sicurezza

Nugoli di moscerini attorno al bidone dell'umido? Ecco come allontanare gli insetti della frutta

Con l'arrivo della bella stagione si moltiplicano le varietà di frutta. Peccato per quei fastidiosi moscerini che ci ronzano attorno così come al bidone dei rifiuti organici. Ecco gli ingredienti naturali per tenerli alla larga

Con l'arrivo della bella stagione, sulle nostre tavole stanno tornando sempre più tipi di frutta. Un arcobaleno di colori, e di odori, che qualcuno utilizza anche come centrotavola per arredare. Peccato per quei fastidiosi moscerini che, soprattutto quando questa diventa più matura, iniziano a ronzarci attorno. E che dire di tutti quelli che svolazzano attorno al bidone dell'umido? Come fare allora per allontanarli? Con alcuni ingredienti che troviamo in casa ecco come risolvere il problema in modo naturale.

Il consiglio: usare il frigorifero

Sembra banale, eppure, prima di scoprire quali sono le sostanze che tengono lontani i moscerini della frutta, il consiglio da dare è di tenere la frutta, soprattutto quando inizia a maturare, all'interno del frigorifero. In questo modo, non solo durerà di più, ma si risolve a monte il problema dei moscerini. Può capitare tuttavia di trovarsene anche dentro il nostro elettrodomestico. Ecco allora come e cosa fare.

“Bevande” attira moscerini

Per allontanare i moscerini della frutta si possono sfruttare quattro ingredienti per preparare dei composti che hanno del miracoloso in queste situazioni. Il vino e l’aceto sono un toccasana contro i fastidiosi insetti, visto che sono attirati dal loro odore e ne bastano poche gocce in una ciotola, avendo cura di coprire tutto con la pellicola e di bucherellarla per far fuoriuscire la particolare essenza. Lo stesso discorso vale per l’acqua e lo zucchero. Quest’ultimo va sciolto nel liquido, una miscela che attira qualsiasi moscerino e che mette al riparo la frutta.

L’utilità degli odori

Quando si lascia la frutta in bella vista sul davanzale, si dovrebbe ricordare anche di posizionare qualche odore che ai moscerini non piace per niente. La menta e l’origano sono perfetti per questo scopo, visto che la fragranza allontana in modo immediato gli insetti: è sufficiente sistemare qualche foglia su dei vasetti e il risultato sarà eccezionale, provare per credere!

Oli essenziali per scoraggiare gli insetti

Anche gli oli essenziali possono tornare molto utili per proteggere la frutta. Quelli di eucalipto, oppure di geranio o ancora di citronella sono tra i migliori in assoluto se si vuole che i moscerini siano a debita distanza. Le essenze sono anch’esse poco gradevoli per gli insetti che non resisteranno nemmeno un secondo a poca distanza da un diffusore o da un bastoncino impregnato.

Il bicarbonato, un aiuto in mille occasioni

Ogni volta che c’è un problema in casa, ci si può affidare quasi a occhi chiusi del bicarbonato di sodio. Risolve molti inconvenienti e soprattutto è fondamentale per una maggiore igiene in qualsiasi stanza. I moscerini, infatti, adorano l’umido, in particolare quello che si forma nell’immondizia. Quindi per tenerli alla larga non c’è niente di meglio che pulire regolarmente la pattumiera con un po’ di bicarbonato e acqua. In alternativa può essere molto valida anche la soda che si usa per il bucato. 

Prodotti online

Pianta menta piperita

Olio essenziale di citronella

Olio essenziale eucalipto

Bicarbonato
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nugoli di moscerini attorno al bidone dell'umido? Ecco come allontanare gli insetti della frutta

UdineToday è in caricamento