rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Salute

Bruxismo: cause e rimedi del problema

Si tratta di un fenomeno involontario che porta a rovinare i denti, ma quali sono le sue cause e quali rimedi si possono adottare?

Il problema del bruxismo è un fenomeno abbastanza diffuso nel mondo e prevede il digrignamento dei denti, soprattutto durante la notte.

Cause

Il bruxismo può essere dovuto a varie cause. Appena ci si accorge del problema, quindi, è importante parlarne con il proprio medico per sottoporsi a un test al fine di diagnosticare un eventuale patologia del cavo orale. In generale, la cause riguardano condizioni psicologiche e disturbi della masticazione.

Rimedi

Il rimedio più utilizzato contro il bruxismo è il Bite, un apparecchio particolare da mettere in bocca di notte. Questo permette di alleggerire i disturbi provocati dal bruxismo e è utile per proteggere i denti dall'erosione durante il sonno e favorisce il corretto allineamento della bocca, portando anche a una minore tensione dei muscoli del collo e della mandibola.

Il Bite

I Bite possono essere morbidi o duri, in base alle diverse esigenze dei pazienti. Possono essere preparati su misura da un dentista, che procede alla rilevazione delle impronte dentarie del paziente per poi consegnarli un Bite personalizzato. In alternativa, sul mercato esistono anche i Bite automodellanti. Anche questi garantiscono la protezione dei denti e il rilassamento dei muscoli del viso, aiutando ad alleviare i sintomi del bruxismo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruxismo: cause e rimedi del problema

UdineToday è in caricamento