Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, quasi 100 contagi e aumento delle terapie intensive

La metà dei positivi è sotto i 29 anni di età. Tra il personale del Sistema sanitario regionale si registra la positività di un infermiere dell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4198 tamponi molecolari sono stati rilevati 79 nuovi contagi con una percentuale di positività dell'1,88 per cento. Sono inoltre 1304 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 15 casi (1,15 per cento). Dall'analisi dei dati a disposizione, emerge che il 50 per cento dei nuovi contagi riguarda persone al di sotto dei 29 anni. Nella giornata odierna non si registrano decessi; quattro persone sono ricoverate in terapia intensiva (per una percentuale di occupazione dei posti letto totali pari al 2,3 per cento), mentre i pazienti in altri reparti sono 22 (occupazione dell'1,7 per cento).

I decessi complessivamente ammontano a 3.790, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 672 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 103.601, i clinicamente guariti 49, mentre quelli in isolamento risultano essere 734. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 108.200 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.440 a Trieste, 50.680 a
Udine, 21.495 a Pordenone, 13.158 a Gorizia e 1.427 da fuori regione.

Tra il personale del Sistema sanitario regionale si registra la positività di un infermiere dell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale, mentre due sono i positivi tra gli operatori delle strutture residenziali per anziani. Non risultano esserci positivi tra gli ospiti delle stesse strutture né tra le persone
rientrate dall'estero. Per quanto riguarda i conteggi dei positivi, infine, un caso a Udine precedentemente segnalato come confermato da test antigenico, dopo verifica, è stato riclassificato come caso confermato da test molecolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quasi 100 contagi e aumento delle terapie intensive

UdineToday è in caricamento