rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022

"Impotenti di fronte alla privazione del nostro diritto fondamentale all'istruzione"

Le parole di una rappresentante del Collettivo studentesco solidale durante il presidio a ricordo di Lorenzo Parelli

"La maggior parte di noi studenti italiani ha dovuto fare i conti con la frustrazione comune, con la rabbia e con la paura di essere impotenti di fronte alla privazione del nostro diritto fondamentale all'istruzione": così comincia il discorso di una rappresentante del Css Collettivo studentesco solidale di Udine, durante il presidio in piazza Primo Maggio a memoria di Lorenzo Parelli, morto lo scorso 21 gennaio. 

Si parla di

Video popolari

"Impotenti di fronte alla privazione del nostro diritto fondamentale all'istruzione"

UdineToday è in caricamento