menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il pareggio firmato da Sergio Floccari © ANSA/ALBERTO LANCIA

Il pareggio firmato da Sergio Floccari © ANSA/ALBERTO LANCIA

Udinese-Spal 1:1 | La pausa allontana la zona Europa

Sergio Floccari risponde a Samir e spegne le ambizioni di un'Udinese troppo tenera a centrocampo per meritare qualcosa di più

Secondo pareggio e settimo risultato utile per mister Oddo da quando siede sulla panchina dell’Udinese. Tra i due dati pesa di più, in negativo, indubbiamente il primo, perché condiziona quell’ambizione che nessuno palesa, ma che è legittimo nutrire: un posto in classifica in zona Europa League. Parte bene l’Udinese, che si porta avanti alla prima vera occasione con un colpo di testa di Samir su calcio d’angolo calciato da De Paul. Il mancino brasiliano trova la complicità del portiere avversario Gomis, che intercetta goffamente la palla facendola entrare in porta. Da quel momento in poi l’Udinese non si carica come accaduto in altre occasioni, ma si adatta al ritmo e alle condizioni che iniziano a dettare gli avversari, cedendo loro il campo.

Si soffre in particolare in mezzo, dove Barak e Jankto aiutano poco il meno esperto Balic. Il dalmata, pur giocando a testa alta, non trova soluzioni ideali per giocare la palla e i suoi ne risentono. Il copione trova un momento clou a inizio ripresa, con Floccari che al 4’ mette alle spalle dell’incolpevole Bizzarri, sfruttando l’opportunismo e la consapevolezza che mancano ai padroni di casa. Andando avanti nella ripresa, tra le due in campo sembra che sia la Spal quella più a suo agio, e la sensazione è certificata dalla triplice occasione - capitata in due momenti distinti - di Antenucci. Nel primo caso è Danilo, con un retropassaggio, a servirgli l’assist, ma l’ex Leeds spreca mettendo a lato. Nel secondo c’è sempre il difensore brasiliano come protagonista assieme alla punta spallina. In questo caso il capitano friulano non commette errori, ma devia due volte i tiri dell’avversario, indirizzati entrambi nello specchio della porta di casa. Nei minuti finali l'Udinese prova a piazzare il colpo vincente, senza riuscirci prima del fischio finale di Doveri.

Udinese

Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Stryger, Barak, Balic (dal 73' Maxi Lopez), Jankto (dal 68' Hallfredsson), Pezzella; De Paul, Lasagna
All. Oddo

Le pagelle della partita

Spal

Gomis; Cionek, Vicari, Felipe, Lazzari; Kurtic, Viviani (dal 78' Schiattarella), Grassi, Mattiello (dall'89' Drame); Floccari, Antenucci
All. Semplici

Arbitro

Doveri di Roma

Marcatori

Samir all’11’, Floccari al 49'

Note

Ammoniti Felipe, Pezzella, Kurtic, Viviani, Danilo

Recupero

4'/4'

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento