menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raceday, Zanini vince al Val D’Orcia. Terzo trionfo di fila per Sport & Joy

Il pilota s'impone con Quarini su Renault Clio Williams: il team fa il tris in Fn3 nella serie. Persa però la leadership nella generale: al Valtiberina, ultima gara, ci si gioca il titolo

E fanno tre. La Sport & Joy ha vinto la terza gara di fila della serie Raceday. Dopo i blitz del Prealpi Master Show e del Balcone delle Marche, il team s’è imposto in Fn3 anche al Ronde della Val D’Orcia. Ad aver trionfato Zanini-Quarina (Renault Clio Williams), che hanno chiuso in 26’51’’1, con 44’’9 su Li Gobbi-Marcucci (Opel Astra Gsi)  e con 1’05’’9 su Ongaro-Maggiolino (Renault Clio Williams). Ma proprio quest’ultima coppia ha superato il tandem friulano in classifica generale: 39 punti contro 32. Il titolo si deciderà dunque al Ronde Valtiberina, gara finale della serie Pirelli, in programma il 2 e 3 marzo.

“Una conferma importante – ha dichiarato il presidente della Sport & Joy, Paolo Michelutti -: abbiamo comunque conquistato la terza vittoria in altrettante uscite. Abbiamo perso la leadership, ma siamo consapevoli che c’è ancora una gara. Conterà essere primi alla fine, stare al comando adesso è relativo”.

La serie Raceday, lo si ricordi, prevede quattro, identiche prove speciali. Dei quattro “crono”, però, soltanto tre vanno tenuti in considerazione per il tempo finale. Ecco, sulla terra di Radicofani Zanini-Quarina hanno fatto capire subito le loro intenzioni: subito tempo migliore nel primo tratto cronometrato (9’02’’). Poi, il crescendo: 8’57’’4, 8’52’’7 e 9’01’’, tutti crono da primo posto e che, assieme, hanno formato il 26’51’’1 che è valso il successo.

La trasferta in Toscana si è chiusa con una sola nota negativa. Zancano-Michelutti si sono dovuti ritirare dopo la seconda prova. L’altra coppia della Sport & Joy ha così dato forfait, scivolando al terzo posto nella classifica generale con 30 punti. “Conteremo di rifarci al Valtiberina – chiude il presidente -: e magari piazzare le nostre vetture nelle prime posizioni della classifica generale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento