menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
© Petrussi Foto Press

© Petrussi Foto Press

L'Udinese continua a soffrire: sconfitta anche a Granada per 2 a 0

La formazione bianconera mette in fila un'altro risultato negativo dopo quelli maturati a Lignano con il Bastia e sul terreno amico del "Friuli" con la Spal

Ultima amichevole lontano da casa per l'Udinese. Al Nuevo Los Carmenes, e' in palio il Trofeo Diputacion. Colantuono davanti si affida a Thereau e Zapata dal primo minuto e da' spazio dall'inizio a Manuel Iturra che fino a pochi giorni fa era dalla parte opposta. Sandoval porta in panchina Nico Lopez che solo questa mattina ha svolto il primo allenamento con i nuovi compagni. Il gran caldo consiglia le due squadre di non partire subito a ritmi elevati. Non succede nulla fino al 10', quando sugli sviluppi di un calcio d'angolo El Arabi di testa anticipa sul primo palo Danilo e compagni e mette di poco fuori alla sinistra di Karnezis. Il portiere greco e' chiamato di nuovo all'intervento un minuto dopo quando deve smanacciare un tiro-cross di Foulquier dalla sinistra. Il Granada e' ancora pericoloso al 14' quando Salva Ruiz dalla sinistra crossa per Piti, deviazione buona ma fuori misura, Danilo si rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner, Piti al volo di destro sfiora il gol, bravo Adnan sulla linea ad evitare il peggio. Al 19' arriva il primo tiro in porta dell'Udinese con Zapata, un sinistro appena dentro l'area di rigore che non impensierisce Andres. Al 22' il Granada passa. Contropiede avviato da Rochina, il velo di El Arabi libera Rober Ibanez che infila Karnezis di destro sul secondo palo. L'Udinese e' in difficolta' e subisce la pressione degli andalusi. Alla mezzora l'accoppiata Falquier El Arabi strappa gli applausi al pubblico del Nuovo Los Carmenes. Dalla destra parte un cross del laterale che El Arabi intercetta nell'area piccola e prova di tacco a sorprendere Karnezis. Bravo il portiere e non farsi ingannare. Al 32' azione fotocopia con El Arabi che ci riprova con il tacco ma trova ancora vigile e attento Karnezis. L'Udinese prova a reagire e al 34' sviluppa con Zapata e Edenilson una trama offensiva sulla destra. Il cross del brasiliano e' perfetto per Thereau che insacca. Peccato che il direttore di gara annulli per fuorigioco del francese. Al 39' ancora bravo Edenilson, tra i migliori.

GRANADA UDINESE 2:0 | LA SINTESI VIDEO

Palla filtrante per Thereau, dal limite il francese scarica di sinistro verso la porta. Buona l'intenzione, meno la mira. Heurtaux un minuto dopo si becca il cartellino giallo per un fallo "tattico" che blocca una pericolosa ripartenza del Granada. Al Nuovo Los Carmenes il derby in famiglia e' partita vera. Prima del fischio finale del primo tempo, il Granada ci prova ancora con El Arabi. Il colpo di testa dell'attaccante finisce di poco a lato. I bianconeri protestano con l'assistente per una sospetta posizione di fuorigioco dell'attaccante. Sanchez Martinez manda le squadre negli spogliatoi ma dopo il duplice fischio, espelle Danilo e ammonisce Karnezis. L'Udinese dovra' giocare il secondo tempo in inferiorita' numerica. Colantuono cambia subito in avvio di ripresa. Dentro Wague, Bruno Fernandes, Guilherme e Widmer per Piris, Kone, Iturra ed Edenilson. Il Granada parte bene e al 53' va vicino al raddoppio con Piti. Clamoroso l'errore dello spagnolo capace di sparare alto da distanza ravvicinata vanificando una bella iniziativa di Rochin sulla sinistra. Al 54' Colantuono viene espulso per proteste dal direttore di gara che poi al 55' ammonisce anche Bruno Fernandes, sempre per proteste. Il Granada insiste e al 56' Karnezis deve compiere un autentico miracolo per bloccare El Arabi lanciato a rete da un'altra bella iniziativa di Rochina. Al 60' Aguirre rileva Zapata. Al 66' in campo anche Pinzi al posto di Thereau. Al 71' e' il turno di Merkel che prende il posto di Badu. La partita vive una fase di stallo ma al primo affondo serio il Granada raddoppia. Minuto 73, dalla destra il nuovo entrato Success si invola nel corridoio e crossa per Cordoba, colpo di testa vincente ed e' 2-0. Al 75' entra anche Pasquale al posto di Adnan. L'Udinese non c'e' piu' e offre ancora il fianco. Success poi si produce in una giocata travolgente, tra lui e il 3-0 si intromette Guilherme che salva l'Udinese in angolo. Finisce 2-0, il Granada festeggia davanti al suo pubblico la vittoria e porta a casa il Trofeo Diputacion.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento