menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Claudio De Cecco in un'immagine di gara © MATTEO FAVI

Claudio De Cecco in un'immagine di gara © MATTEO FAVI

Friulmotor, si ricomincia: c’è Claudio De Cecco all’Exporally di Brescia

Dopo un mese di stop, riparte il prossimo weekend l'attività per il team di Manzano. Il patron correrà nella gara-show, "angolo" della fiera del settore: "Siamo carichi"

Feste smaltite. Riparte nel weekend l’attività per la Friulmotor. La scuderia di Manzano, infatti, sarà in gara all’Exporally. Nella fiera bresciana del settore, infatti, si terranno diverse gare-show: per il team, ci sarà il patron Claudio De Cecco, impegnato nel memorial “Angelo Caffi”. Si tratta di una competizione riservata a un numero complessivo di otto vetture in configurazione rally appartenenti alle categorie S2000, R4 o N4, condotte da piloti italiani.  Il driver sarà impegnato con la Peugeot 207, e sfiderà, tra gli altri, l’ex campione italiano Andrea Dallavilla.

“Una bella vetrina, siamo carichi – afferma proprio De Cecco -. In una occasione del genere, ci teniamo a ben figurare, anche perché è la nostra prima uscita del 2013”. Come si svolgerà? Si correrà in un circuito di 650 metri, ricavato all'esterno di Brixia Expo Fiera di Brescia. Nella giornata di Sabato la gara prevede 3 sessioni cronometrate di scontri diretti . La classifica parziale del sabato sarà redatta considerando la somma dei tempi delle 2 migliori sessioni. Nella giornata di domenica i concorrenti si affronteranno in scontri diretti che li porteranno prima ai quarti di finale, alle semifinali e poi alle finali.
Si correrà, a Brescia, ma non solo. All’interno della fiera, infatti, Friulmotor avrà uno spazio espositivo, dove metterà in vetrina le sue vetture e cercherà di allacciare contatti per quest’annata. Sotto i fari, ci saranno la Ford Focus Wrc e la Citroen Ds3. “Abbiamo diverse trattative – annuncia De Cecco – ma di sicuro non ci aspetta un anno facile: la crisi ha colpito duro anche il nostro settore. Ma noi non ci perdiamo d’animo, qualche novità in arrivo c’è, bisogna solo aspettare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento