menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La curva nord, cuore del tifo friulano, sabato sera

La curva nord, cuore del tifo friulano, sabato sera

L'accusa: Koulibaly vittima di "buuu razzisti", friulani "bestie"

Presa di posizione surreale da parte di un sito che segue le vicende del Napoli, che accusa la tifoseria bianconera di aver insultato il difensore partenopeo

Non si tratta certo degli storici e prestigiosi “Il Mattino” e “Il Roma”, o del nostro gemello altrettanto valido NapoliToday.it, ma quanto proposto dal portale web “IlCalcioNapoli.it” - testata registrata presso il Tribunale di Cosenza -  lascia ugualmente perplessi. Secondo l’organo di informazione che segue le sorti dei partenopei alla fine della partita di sabato scorso tra gli azzurri e l’Udinese il pubblico friulano si sarebbe lasciato andare a insulti di sfondo razziale nei confronti del difensore napoletano Koulibaly. La versione dei fatti riportata è difficilmente fraintendibile.

Il Napoli sbanca lo stadio dell’Udinese, il risultato del Dacia Arena è 1-2, decide una doppietta di Insigne tornato (nella ripresa) in grande spolvero. La squadra di Sarri ha prodotto un ottimo gioco ma l’ormai noto problema della mancanza di sbocchi in attacco rischia di vanificare l’enorme mole di gioco. Ma tant’è, bisognava vincere per rilanciarsi in classifica e così è stato. Tra i migliori in campo il difensore senegalese Kalidou Koulibaly che non ha fatto toccare palla agli attaccanti avversari tra cui l’azzurro Zapata in prestito all’Udinese.

Il centrale di Sarri, sul finire del match, è stato bersagliato di “uuu” razzisti dei friulani dopo uno scontro di gioco con un calciatore friulano. Un episodio vergognoso che ferisce tutti, non solo Koulibaly, che ferisce le persone civili, che ferisce i calciatori di colore anche della stessa squadra di casa. A Roma, in occasione di un Lazio-Napoli, Irrati fermò il gioco, il calciatore azzurri apparve molto provato. Oggi invece ha reagito con freddezza, ignorando i vigliacchi di turno. Li ha zittiti con l’ennesima prestazione di straordinario livello. Quei versi schifosi erano il suono della loro frustrazione.

Oltre all'accusa gratutita - e falsa - (nessun altro organo di stampa ha fatto accenno a una cosa del genere) come se non bastasse sulla fanpage di Facebook del portale arrivano anche degli insulti al pubblico del "Friuli". Non dai commenti al pezzo, come sarebbe stato inevitabile, ma direttamente da chi si è occupato di fare il post per conto de "IlCalcioNapoli.it". Leggere per credere.

Schermata 2016-11-21 alle 15.28.20-2

Il post su Facebook

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento