menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Lazzari

Andrea Lazzari

Udinese: le probabili formazioni dell'incontro con il Chievo

I bianconeri, che a Verona giocano nell'anticipo delle 18, sono costretti a portare in panchina molti esordienti in serie A per le contemporanee assenze di Domizzi e Pinzi. Spazio quindi alle cosiddette "seconde linee", mentre la coppia gol in attacco non cambia

Sarà una panchina inedita quella che Guidolin porterà al Bentegodi per sfidare il Chievo di Sannino. Infatti, mentre in campo ci saranno i rincalzi di Pinzi e Domizzi, in panchina spazio ai giovanissimi. Infatti a disposizione dell'allenatore di Castelfranco ci saranno Bruno Fernandes, Jadson, Douglas e Nico Lopez, senza contare Zielinski e Widmer che certo vecchi non sono. Tutto per colpa del contemporaneo infortunio di due veterani quali Pinzi e Domizzi, che non sono nemmeno convocati per la trasferta veronese.

In campo scenderà la squadra più vicina a quella titolare, con Kelava tra i pali, Heurtaux e Danilo vicino al sostituto di Domizzi, Naldo, e Gabriel Silva, Allan, Lazzari e Basta con Badu sulla linea mediana. Davanti, invece, non cambiano i gemelli del gol Di Natale - Muriel. Pereyra si accomoda in panchina, pagando le opache prestazioni delle scorse partite.

Sannino si affida al classico 4-4-2 marchio di fabbrica. Oltre a Puggioni tra i pali, giocherà sulla linea difensiva anche Papp, che nella scorsa stagione segnò proprio ai bianconeri. La coppia gol gialloblu, Paloschi - Thereau, giocherà dal primo minuto, con in panchina Pellissier ed Estigarribia.

UDINESE (3-5-1-1) Kelava; Heurtaux, Danilo, Naldo; Basta, Badu, Allan, Lazzari, G.Silva; Muriel; Di Natale

CHIEVO (4-4-2) Puggioni; Sardo, Papp, Cesar, Dramè; Hetemaj, Radovanovic, Rigoni, Improta; Thereau, Pellissier

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento