rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Calcio

Camino, terza sconfitta su tre ma i miglioramenti si vedono

La squadra di Crapiz paga un avvio difficile da digerire a livello psicologico, con sei sconfitte in altrettante gare. Nell'ultimo match contro il Maniago Vajont, perso 2-1, si sono visti però dei netti miglioramenti.

Il Camino continua la sua crisi di risultati ma fa passi in avanti dal punto di vista del gioco. I gialloneri non hanno ancora vinto una partita tra gironcino di Coppa (a dirla tutta molto complesso, con squadre come Casarsa, Torre e Prata Falchi) e campionato, in cui hanno rimediato tre sconfitte in tre gare segnando il primo gol stagionale proprio sul campo del Maniago Vajont, nell'ultimo turno. La vittoria per 2-1 della squadra di Mussoletto sugli udinesi è meritata e ha premiato la compagine che, nei 90’, ha giocato meglio. Dal canto suo il Camino, nonostante il risultato finale, ha avuto un ottimo approccio alla partita, trovando il gol con Bruno al 5'. L’attaccante giallonero ha giocato un’ottima partita e sembra uno di quegli elementi a cui il Camino può aggrapparsi per uscire dalle sabbie mobili. Tornando alla descrizione del gol, Bruno ha anticipato tutti e di testa ha girato una sponda aerea alle spalle di De Piero.

I padroni di casa sono rimasti frastornati dal vantaggio e sono stati costretti a ricorrere ad una magia per pareggiare. A fine primo tempo, sugli sviluppi di una punizione, Rosa Gastaldo ha segnato l'1-1 con un grande colpo di tacco e poi, a metà ripresa, ha messo dentro il 2-1 a tu per tu con il portiere su assist di Desiderati. Il Camino, dopo avere iniziato con il sorriso la sfida sul campo dei coltellai, non ha avuto la forza di portare a casa il risultato ma, allo stesso tempo, ha fatto vedere maggior solidità rispetto alle prime uscite. Il team di Crapiz deve trovare la miglior condizione fisica possibile in tutti gli effettivi, per tornare a giocare quel calcio solido e coriaceo a cui ha abituato gli appassionati negli ultimi anni. Tempo per recuperare ce n’è e in fondo alla classifica i gialloneri non sono soli, visto che a zero punti ci sono anche Union Martignacco, SaroneCaneva e Tarcentina. Sbloccarsi prima delle contendenti potrebbe essere decisivo a livello psicologico e sarebbe fondamentale farlo da subito, visto che nel prossimo turno si giocherà lo scontro diretto Camino-Tarcentina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camino, terza sconfitta su tre ma i miglioramenti si vedono

UdineToday è in caricamento