Graphistudio Tavagnacco sciupona ma vincente

Le gialloblu si sono imposte per 2 reti a 0 sul Milan mandando a segno Parisi e Bonetti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Tante occasioni, due gol ma gioco ancora da registrare: vince la Graphistduio con il Milan, al termine di una partita non bella e risolta nel secondo tempo da Parisi, migliore in campo, e Bonetti. Il primo tempo non racconta molto sotto il profilo del gioco e delle occasioni. La pressione del Tavagnacco è costante al pari dell’imprecisione nei passaggi, soprattutto sulla trequarti, che non producono conclusioni verso la porta di Ferraro. Al 6’ è Alice Parisi a provare la conclusione dalla lunga con la palla abbondantemente a lato. Al 9’ Brumana prova a chiudere il destro sul primo palo ma la sua conclusione non inquadra lo specchio della porta. Tocca poi a Bonetti a provare il gioco di prestigio su bel cross dalla destra di Camporese, ma il suo tentativo si perde sul fondo. Il Milan si chiude benissimo, mettendo in mostra una linea difensiva sempre attenta nei due centrali Sironi e Sancassani, mentre sul versante opposto la manovra fatica a decollare. Ancora un tentativo gialloblù su calcio piazzato di Camporese che Ferraro respinge di pugno.

E’ la stessa Caporese che al 22’ mette palla nel mezzo per Brumana il cui tiro è stoppato dalla difesa ospite. Al 24’ bella azione scaturita da un bel dialogo tra Martinelli e Mauro che centra nel mezzo per Camporese la cui sponda non trova la conclusione vincente di Brumana. L’ultimo sussulto friulano al 25’ con una bordata di Bonetti che termina fuori. Il ritmo cala ulteriormente e la prima frazione di gioco scivola via senza ulteriori emozioni: all’intervallo squadre negli spogliatoi sullo 0-0. In avvio di secondo tempo, il Tavagnacco potrebbe passare: cross dalla sinistra di Bonetti per Mauro che manda sopra la traversa da pochi passi. La Graphistudio non brilla ma cresce ancora e al 66’ ha la palla del vantaggio: ancora bonetti mette in movimento Mauro e ci vuole una grande parata di Ferraro per deviare il destro potente del numero nove gialloblù. Al 74’ contropiede di Brumana, liberata centralmente da un bel tocco di Mauro, che a tu per tu con Ferraro stringe troppo il diagonale vincente.

Al 77’ il pubblico di casa finalmente esplode; tacco di Bonetti sulla trequarti per Parisi che entra in area dalla destra e piazza la bordata vincente che vale l’1-0. Il vantaggio mette le ali al Tavagnacco che va ancora vicino al gol Di Filippo il cui tiro-cross costringe Ferraro all’intervento, miracoloso per deviare la sfera dal sette. Di Filippo protagonista due minuti dopo con un destro in mischia che centra un clamoroso doppio palo a portiere battuto. Al 90’ contropiede di Riboldi sulla sinistra che però non frutta il raddoppio per eccesso di altruismo della giocatrice bergamasca. Si deve allora attendere il 92’ che di sinistro supera Ferraro dopo il tocco smarcante di Parisi. Vince il Tavagnacco, ma restano le perplessità per una squadra capace di costruire almeno dieci palle gol e troppo imprecisa nei fraseggi. Buono il risultato e la voglia di non mollare: i tre punti fanno classifica e morale: avanti così.

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO – MILAN 2-0 (0-0)
RETI: 77’ Parisi, 92’ Bonetti.

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Marchitelli, Martinelli, Rodella (62’ Riboldi), Tuttino, Sorvillo, Masia, Bonetti, Parisi, Mauro (78’ Di Filippo), Brumana (86’ Zuliani), Camporese. All. Rossi.

MILAN: Ferraro, Pignedoli, Vitale, Sancassani, Sironi, Greco, Mantuano (73’ Cappella), Piva, Cama, Cammarata, Croce. All. Minzioni.

ARBITRO: Sattin di Rovigo.

AMMONIZIONI: -.

Note: campo in discrete condizioni. Spettatori 100 circa. Corner: 11-0.                           

Torna su
UdineToday è in caricamento