rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Basket

L'Apu torna alla vittoria: battuta Treviglio

Vittoria fondamentale per l'Old WIld West nel big match contro la Gruppo Mascio: punteggio finale di 79-59 e primo posto in classifica mantenuto

Settima vittoria interna per l’Apu Old Wild West Udine che questa sera ha battuto al PalaCarnera una diretta rivale per le posizioni di vertice: Gruppo Mascio Treviglio. Al termine di un confronto dominato dal primo minuto, i bianconeri si sono imposti per 79-59. Mvp dell’incontro Trevor Lacey, autore di 20 punti. Grazie al successo odierno i friulani mantengono il primo posto del Girone Verde di Serie A2 2021-2022, condiviso con Giorgio Tesi Group vittoriosa Trapani (S. Bernando/Cinelandia Park Cantù dovrà recuperare la gara prevista per oggi contro NoviPiù JB Monferrato). Prossimo impegno nuovamente tra le mura amiche sabato alle 19.30 contro Bakery Piacenza.

Udine-Treviglio, la gara

Per il big-match con Gruppo Mascio coach Matteo Boniciolli recupera Brandon Walters (che parte dalla panchina), ma, per il rispetto dei regolamenti vigenti, è costretto a rinunciare a un senior (Vittorio Nobile). A sbloccare il match ci pensa Lacey dopo 19 secondi, con la prima tripla della serata (3-0) e dopo due minuti e 45 secondi di gioco Pellegrino firma il +5 (9-4). A metà periodo Lacey porta a sette i punti di vantaggio dei bianconeri (16-9), mentre Walters firma il +9 (18-9) a meno di tre minuti dalla prima sirena. Nei secondi finali Sollazzo firma la tripla del -6 (18-12), alla quale risponde Giuri proprio allo scadere (21-12). In apertura di secondo periodo, Sollazzo va ancora a segno dall’arco (21-15), ma l’Old Wild West continua mantenere il distacco e dopo poco più di cinque minuti di gioco è addirittura avanti di undici lunghezze grazie al canestro siglato da Ebeling su assist di Cappelletti (34-23). Cappelletti e Antonutti aumentano il divario tra le due formazioni (38-23), mentre Esposito proprio allo scadere del secondo quarto fissa il punteggio del primo tempo sul +15 per i friulani (45-30).

Lo stesso numero 20 bianconero apre le marcature della terza frazione trasformando uno dei due liberi concessi per fallo di Langston (46-30). L’Apu mantiene il controllo del match e a metà periodo, dopo una reazione dei bergamaschi, anche Mussini mette il sigillo personale all’incontro con la tripla che vale il +14 (49-35). Nemmeno quando Abati Toure riporta gli uomini di Michele Carrea sul -11 (51-40), i bianconeri perdono lucidità, anzi con Pellegrino e Cappelletti (tripla) tornano nuovamente sul +16 (56-40). Abati Toure e D’Almeida fissano poi il terzo parziale sul 58-44. Per assistere al primo canestro del quarto periodo dobbiamo attendere un minuto e 13 secondi, quando cioè Sollazzo colpisce dalla distanza (58-47). Immediata la replica dei padroni di casa a segno con Lacey, che nell’occasione subisce anche fallo da Abati Toure e realizza il libero aggiuntivo (61-47). Bogliardi sigla la tripla del -11 (61-50), ma Lacey – in gran giornata – non fa attendere la sua risposta (64-50). I bergamaschi arretrano, mentre il team di Boniciolli non sbaglia più nulla. Al Carnera finisce 79-59, appuntamento a sabato con la sfida con Bakery Piacenza (apudine.it).

Udine-Treviglio, il tabellino

APU OLD WILD WEST UDINE – GRUPPO MASCIO TREVIGLIO 79-59 (21-12, 45-30, 58-44)

APU OLD WILD WEST UDINE: Cappelletti 13 punti, Walters 2, Mussini 7, Pieri 2, Antonutti 4, Esposito 9, Giuri 5, Pellegrino 13, Italiano 2, Azzano, Lacey 20, Ebeling 2. All. Matteo Boniciolli.

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO: Langston 8 punti, Amboni ne, Miaschi 3, Bogliardi 6, D’Almeida 6, Venuto 4, Abati Toure 6, Rodriguez 7, Sollazzo 19, Lupusor ne. All. Michele Carrea.

Arbitri: Valleriani, Perocco, Tallon.

Foto apudine.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Apu torna alla vittoria: battuta Treviglio

UdineToday è in caricamento