rotate-mobile
Sport

L'Apu stecca ancora dopo il derby e crolla a Mantova

Niente da fare sul parquet virgiliano per i bianconeri, fuori dal match sin dal primo quarto

Udine non riesce a metabolizzare la sconfitta del derby e pecca di recidività, commettendo gli stessi errori della partenza al PalaRubini. Per la Dinamica Generale è invece la settima vittoria consecutiva. Il 13-0 dopo quattro minuti spiana la strada ai virgiliani, che nel corso della partita tengono a debita distanza i friulani, finiti anche a -24 già nel primo tempo. L’Apu Gsa non riesce a trovare un pizzico di continuità nell’arco della sfida o, comunque, quando abbozza il tentativo di rimonta nell’ultima frazione risalendo la corrente sul -13 per due volte, viene subito ricacciata indietro. E visto che piove sul bagnato Udine perde durante il match Traini per una botta al ginocchio sinistro e capitan Vanuzzo per un colpo alla coscia sinistra. Senza contare le assenze in partenza di Truccolo e Zacchetti.

MANTOVA 81-APU GSA 63 (31-10, 49-29, 60-44)

DINAMICA GENERALE MANTOVA Timperi 1, Rinaldi, Vencato 2, Casella 6, Morello, Giachetti 4, Corbett 19, Daniels 23, Bryan, Candussi 13, Amici 13; non entrato: Gergati. Coach Martelossi.

APU GSA UDINE Okoye 15, Ferrari 4, Gatto, Diop, Nobile 6, Traini 6, Pinton 9, Ray 2, Cuccarolo 4, Castelli 14, Vanuzzo. Coach Lardo.?

Arbitri Perciavalle, Capotorto e Dori.?Note Tiri liberi: Mantova 14/19, Apu Gsa 8/11. Rimbalzi: Mantova 35 (Amici 10), Apu Gsa 26 (Cuccarolo 6). 5 falli: Cuccarolo al 34′ (71-54); antisportivo a Nobile al 15′ (39-22) e Pinton al 36′ (73-58).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Apu stecca ancora dopo il derby e crolla a Mantova

UdineToday è in caricamento