rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Sport Cividale del Friuli

Piacenza vince a Cividale, la Gsa alza bandiera bianca

Terzo quarto fatale per i ragazzi di Lardo, che prendono un parziale che condiziona tutto il resto della partita fino alla sconfitta finale

Piacenza rende la moneta e - dopo aver perso in casa con Udine all'andata - si porta in Emilia i due punti di giornata. Comincia male il 2017 a Cividale per l’Apu Gsa, come era del resto finito sul parquet di Ravenna. Udine viene sconfitta per 72 a 79 dall’Assigeco. I friulani vanno sotto nel terzo quarto (vinto dagli ospiti per 14-28), ma comunque nell’ultimo giro di lancette falliscono l’opportunità di impattare la contesa a 43 secondi dal gong del 40′. 

APU GSA 72-ASSIGECO 79 (16-14, 39-36, 53-64)

APU GSA UDINE Diop, Gatto 2, Okoye 20, Zacchetti 8, Nobile 5, Cuccarolo 8, Traini 2, Pinton 9, Ferrari 6, Ray 12; non entrati: Vanuzzo e Chiti. Coach Lardo.

ASSIGECO PIACENZA De Nicolao 9, Raspino 14, Infante 4, Persico 2, Rossato 7, Dincic 7, Brigato, Hasbrouck 23, Borsato 13; non entrato: Zucchi. Coach Andreazza.

Arbitri Cappello di Porto Empedocle (Agrigento), Alessandro Saraceni di Zola Predosa (Bologna) e Marcello Callea di Porto Torres (Sassari).

Note Tiri liberi: Apu Gsa 13/18, Assigeco 14/20. Rimbalzi: Apu Gsa 42 (Okoye 11), Assigeco 33 (Infante 11). 5 falli: nessuno. Spettatori: 2350.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza vince a Cividale, la Gsa alza bandiera bianca

UdineToday è in caricamento